Mauro Ceruti


  • Il tempo della complessitàa
  • La fine della onniscienza
  • La danza che crea
  • La danza che crea
  • Il vincolo e la possibilità, edizione 2009
  • Il vincolo e la possibilità, versione inglese
  • Evoluzione senza fondamenti
  • Evoluzione senza fondamenti, versione inglese
  • La danza che crea, versione portoghese
  • La sfida della complessità
  • Il vincolo e la possibilità, versione portoghese
  • Un nouveau commencement
  • Il vincolo e la possibilità, versione spagnola
  • Einen neuen Anfang wagen

Pagina aggiornata il: 23-02-2016

 

Home > La sfida della complessita

La sfida della complessità

Copertina del libro La sfida della complessità Gianluca Bocchi, Mauro Ceruti, (a cura di), La sfida della complessità, Bruno Mondadori Editore, Milano, seconda edizione, 2007

dalla quarta di copertina:

La sfida della complessità nasce dall'irruzione dell'incertezza nelle nostre conoscenze, dallo sgretolarsi dei miti che per secoli hanno regolato il cammino della scienza moderna. Ma d'altra parte la fine della certezza, della completezza, dell'esaustività e dell'onniscienza non segnala soltanto la fine di un ordine, ma rende ineludibile una trasformazione delle domande e delle risposte su cui è basato il nostro sapere.

Chiamati a raccolta da Gianluca Bocchi e Mauro Ceruti a metà degli anni ottanta, scienziati e pensatori come Ilya Prigogine e Francisco Varela, Stephen Jay Gould e Heinz von Foerster presentano e confrontano i loro itinerari nella "nuova scienza", in un'opera che ha mantenuto intatta la sua freschezza ed esemplarità.

Contributi di Edgar Morin, Isabelle Stengers, Jean-Louis Le Moigne, Ernst von Glasersfeld, Heinz von Foerster, Francisco J. Varela, Henri Atlan, Ilya Prigogine, Hermann Haken, James E. Lovelock, Stephen Jay Gould, Brian C. Goodwin, Karl Pribram, Luciano Gallino, Douglas R. Hofstadter, Donata Fabbri Montesano, Alberto Munari, Gianfranco Pasquino, Ervin Laszlo, Milan Zeleny.

Il libro sul sito dell'editore

Il dizionario della complessità - Per leggere la scienza e la tecnologia contemporanea, Marco Belpoliti, Doppiozero, 14 febbraio 2016

Pensiero complesso, The Global Eye - In complexity, 22 gennaio 2016

Recensione di Alessandro Beria, Ragiona(mente), 2010